Per chi desidera organizzare una breve fuga d’amore con il proprio partner a San Valentino non esiste meta migliore dell’Umbria. L’Umbria dei dolci paesaggi collinari, dei tramonti  lacustri, dei mille borghi incantati e anche della città che ha dato i natali a San Valentino: Terni.  Secondo la tradizione San Valentino è divenuto santo protettore degli innamorati o “santo dell’amore” per aver  celebrato con rito cristiano il matrimonio fra il legionario romano Sabino e la giovane cristiana Serapia. E per questo, nell’epoca delle persecuzioni dell’imperatore Aurelio, morí decapitato il 14 febbraio 269 d.C. per ordine del prefetto romano Placido Furio. 

Ogni anno durante il mese di febbraio Terni rende omaggio a San Valentino, patrono della città, con un ricco programma di eventi sul filo conduttore dell’amore: festa della promessa e visita gratuita in basilica, festa delle nozze d’argento e d’oro, e inoltre spettacoli, mostre, concerti e cioccolato… (http://www.sanvalentinoterni.it).

E per chi cerca un’esperienza indimenticabile in un vero borgo medievale, il Castello di Gallano, nel comune di Valtopina, propone due notti in uno degli appartamenti del resort e cena romantica di San Valentino con un menù esclusivo e la propria canzone d’amore preferita in diretta da Radio Gallano, con dedica personalizzata, da ascoltare durante la cena a lume di candela. 

Il soggiorno per due notti con prima colazione, cena di San Valentino e bollicina e cioccolatini in camera costa 298 euro a coppia, solo la cena 35 euro a persona. Per informazioni e prenotazioni www.castellodigallano.com