Per chi viene in Umbria è d’obbligo una tappa nel suo capoluogo, a Perugia, la città che è entrata nella storia del ventesimo secolo grazie alle intuizioni e alle capacità imprenditoriali di Luisa Spagnoli, nota soprattutto per aver inventato il mitico cioccolatino Bacio Perugina e per aver creato l’omonima casa di moda.

Per tutto il periodo natalizio nel cuore dell’acropoli perugina troverete luminarie, una pista del ghiaccio e mercatini nella Rocca Paolina, la città vecchia attraversata da una moderna scala mobile con cui accedere nel centro storico in alternativa al comodo minimetro.

Inoltre, alla Città della Domenica, nota anche come Città dei ragazzi, non mancano eventi e installazioni, con un vero e proprio Villaggio di Babbo Natale, giochi e divertimenti per bambini. La Città della Domenica è il primo parco divertimenti d’Italia, ideato e realizzato alla fine degli anni ’50 da Mario Spagnoli, figlio di Luisa. Oggi il parco conserva attrazioni per bambini (Fort Apache, Cavallo di Troia, le case delle fiabe, ecc.) ed è visitabile a piedi o a bordo di un trenino, in un contesto naturale e rilassante dedicato alla conservazione di molte specie animali protette ed esemplari di fattoria; dagli anni ‘90 ospita un famoso Rettilario all’interno della Torre di Darwin, dove sono stati ricreati habitat per alligatori, caimani, serpenti velenosi e giganti (www.cittadelladomenica.it).

Tra i luoghi legati alla famiglia Spagnoli c’è anche la Città dell’angora, la cittadella operaia voluta da Mario Spagnoli nel 1947 dove è allestita la mostra permanente di Luisa Spagnoli e il ciclo murale dell’artista futurista perugino Gerardo Dottori. La mostra è visitabile dal lunedì al venerdì su prenotazione al 338.3862938. Il tour alla scoperta dei segreti del cacao e della storia di Luisa Spagnoli potrebbe terminare nella Casa del Cioccolato degli stabilimenti Perugina, che dall’affascinante Museo storico porta fino al cuore della fabbrica completando l’esperienza con un corso alla Scuola del Cioccolato (su prenotazione) per realizzare cioccolatini con le proprie mani sotto la guida di esperti maestri cioccolatieri (Per info e prenotazioni www.perugina.com).

Distanza da Perugia ad Assisi 29 km, a Foligno 38 km, a Terni 82 km, a Spoleto 64 km, a Passignano sul Trasimeno 32 km, a Gubbio 55 km,  

http://www.cittadelladomenica.it/il-parco-di-natale/