Sabato 30 novembre è andato in scena l’ultimo degli otto concerti sold out di Mario Biondi al Ronnie Scott’s, storico jazz club di Londra.  “Questi 8 show al Ronnie Scott’s sono stati il miglior modo per chiudere un capitolo e aprirne uno nuovo. Negli ultimi due anni ho avuto il piacere di suonare in tanti Paesi, calcando i palchi di venue spettacolari come Il Kennedy Center di Washington, l’Acropoli di Atene, il Teatro Martì a L’Habana… e, per ultimo, il ritorno nel leggendario jazz club di Londra da cui ho deciso di ripartire presentando un brano inedito, primo assaggio di un nuovo progetto che vedrà la luce nella prossima primavera. E’ stato emozionante tornare in studio con il mio storico gruppo, gli High Five Quintet. Non vedo l’ora di tornare con un album che allo stesso tempo mi riporta alle origini e mi fa sperimentare nuovi suoni, ma soprattutto sono felice di presentarlo qui in Italia a maggio, nelle date di Roma e Milano, per poi tornare all’estero. Sarà una stagione molto intensa, un nuovo inizio, e questo non può che stimolarmi“.

A Londra è stato presentato per la prima volta live il brano inedito “Mesmerizing Eyes”, primo singolo tratto dal disco in uscita nella primavera 2020. Il brano è stato registrato con l’High Five Quintet, prima band di Mario Biondi che lo ha accompagnato dagli inizi di “This is what you are”. Mario Biondi, dopo il successo internazionale e gli 8 sold out londinesi, annuncia con grande entusiasmo il suo ritorno live in Italia con le prime due date del 2020, prodotte e organizzate da Friends & Partners: il 17 maggio Roma all’Auditorium Parco della Musica e il 30 maggio a Milano al Teatro degli Arcimboldi (prevendite disponibili da mercoledì  4 dicembre alle ore 16.00 su ticketone.it e da mercoledì 11 dicembre alle ore 11.00 nei punti vendita abiutali).

Queste le prime date estere del tour 2020:

MARTEDI’ 19 MAGGIO  – ZURIGO (CH) – KAUFLEUTEN

VENERDI’ 29 MAGGIO  – LONDRA – UNION CHAPEL

MARTEDI’ 2 GIUGNO  – GLASGOW – ST LUKE’S

MERCOLEDI’ 3 GIUGNO – EDIMBURGO – QUEEN’S HALL