Dopo l’isolamento imposto dall’emergenza sanitaria e con temperature che annunciano la stagione estiva, torna la voglia di normalità e con essa anche il desiderio di andare al ristorante. Ma il Covid-19 non è ancora scomparso dalla nostra vita e tutti ci dobbiamo abituare a un nuovo modo di socializzare e di condividere in sicurezza cibi e bevande al di fuori dalle mura domestiche.

Al Castello di Gallano (www.castellodigallano.com), nel comune umbro di Valtopina, il corretto distanziamento interpersonale è assicurato anche dalla formula del ristorante “diffuso”, con tavoli distribuiti, alla giusta distanza, nella piazzetta centrale, nella terrazza panoramica e in altri angoli e vicoli del borgo da cui godere scorci mozzafiato sul paesaggio circostante.

Prodotti genuini del territorio e piatti della tradizione locale, rivisitati dal giovane e creativo chef Giacinto Zuccarelli, saranno esaltati dalla musica di sottofondo di Radio Gallano e dall’atmosfera accogliente del piccolo e suggestivo borgo medievale.

Il ristorante è aperto dal 5 giugno su prenotazione.