Camminare a contatto con la natura è uno dei migliori rimedi naturali per combattere lo stress, ridurre l’ansia e sentirsi meglio perché aiuta il nostro corpo a rlasciare endorfina e serotonina, fondamentali per combattere il cortisolo, l’ormone dello stress.

Una camminata, inoltre, non comporta costi e normalmente ci lascia più liberi e meno vincolati negli orari, perché può essere inserita nella nostra routine quotidiana o tra un impegno e l’altro in base alle personali necessità.

Abituarsi a camminare tutti i giorni o a giorni alterni durante la settimana sarebbe un vero toccasana per la nostra salute e per il nostro benessere psico-fisico. E ogni tanto dovremmo anche approfittare del weekend per rigenerarci completamente in mezzo alla natura, circondati da alberi, lungo fiumi e ruscelli o, perché no, attorno a un lago. 

Sicuramente l’Umbria è una meta ideale per chi si vuole dedicare un fine settimana all’insegna del benessere, perché offre, anche a pochi passi da borghi e città vivaci, numerosi percorsi verdi in cui praticare sport e fare camminate nella natura incontaminata. Uno di questi luoghi in cui la natura domina il paesaggio e l’immaginario è il territorio di Valtopina, un piccolo tra il Monte Subasio e l’Appennino umbro-marchigiano, in cui sorge l’antico castello medioevale di Gallano, la cui esistenza è attestata fin dall’XI secolo, e che oggi dopo una recente ristrutturazione, ospita uno splendido resort diffuso nel borgo (castellogallano.it). Qui, lontano dai rumori e dal traffico della città è possibile dedicarsi a numerose escursioni o a semplici passeggiate.