Dal 7 marzo al 7 giugno 2020, la Galleria Nazionale dell’Umbria di Perugia (corso Vannucci 19) ospiterà una mostra monografica dedicata al pittore senese Taddeo di Bartolo (1362 ca. – 1422), una delle più significative presenze artistiche dell’epoca, sicuramente il più grande maestro del polittico del suo tempo, che trascorse buona parte della carriera al servizio di autorità pubbliche, grandi ordini religiosi, confraternite e potenti famiglie, tra Toscana, Liguria, Umbria e Lazio.

Curata da Gail E. Solberg, la mostra, che sarà inaugurata ufficialmente venerdì 6 marzo alle ore 18 nella Sala dei Notari di Palazzo dei Priori (Perugia), ricostruisce la parabola artistica del pittore attraverso 100 tavole provenienti da alcuni dei più prestigiosi musei del mondo tra cui il Louvre di Parigi e il Szépművészeti Múzeum di Budapest, in collaborazione con enti e istituti italiani.

In esposizione si troveranno pale complete, tavole disassemblate e, in un ambiente che riproduce l’interno di una chiesa francescana ad aula, sarà ricostruito l’imponente apparato figurativo della ormai smembrata pala di San Francesco al Prato di Perugia, di cui la Galleria Nazionale dell’Umbria conserva ben 13 elementi, e a cui l si aggiungeranno alcune parti mancanti come le sette tavole raffiguranti Storie di san Francesco, conservate tra il Landesmuseum di Hannover (Germania) e il Kasteel Huis Berg a s’-Heerenberg (Paesi Bassi), e il piccolo San Sebastiano del Museo di Capodimonte (Napoli).

Dal Palazzo Ducale di Gubbio giungeranno le otto tavolette, dipinte a tempera su fondo, originariamente appartenute al polittico della chiesa di San Domenico.

Non mancheranno poi gli stendardi processionali e piccole tavole di devozione privata, che nel complesso consentiranno di fare una panoramica completa dell’arte di Taddeo, dalla prima opera firmata e datata 1389 alla Madonna Avvocata del Museo di Arte Sacra di Orte (VT) del 1420, passando il polittico di Montepulciano e quello della Pinacoteca di Volterra (PI). Oltre al catalogo scientifico bilingue (italiano e inglese) edito da Silvana Editoriale, verrà realizzata anche una pubblicazione illustrata dedicata ai più piccoli in forma di una favola-racconto, edita da Aguaplano.

Orari di apertura della mostra: lunedì ore 12.00 – 19.30; da martedì a domenica ore 8.30 – 19.30 (ultimo ingresso, ore 18.30)

Biglietti: intero € 8, ridotto € 2 per 18-25 anni. Ingresso gratuito tutte le prime domeniche del mese e il 25 aprile

Per informazioni www.gallerianazionaledellumbria.it | tel. +39 075.5721009

Foto: Polittico bifacciale di San Francesco al Prato